Sei in:  Home --> Glossario

ASCII  
American Standard Code for Information Interchange. Uno dei codici più diffusi per la rappresentazione dei simboli numerici e alfabetici.
at  
a, presso, è simboleggiata da @.
attachment  
corrisponde all'italiano allegato.
bit  
(binary digit) la più piccola informazione che può essere rappresentata in un computer, equivalente per convenzione a 1 o 0 a seconda della presenza o assenza di tensione in un particolare circuito logico.
bookmark  
("Preferiti" in Internet Explorer) indirizzo memorizzato, su nostra richiesta, dal programma di navigazione, per permettere di tornare in future occasioni su siti e risorse per noi di particolare interesse.
browser  
Programma client per la visualizzazione dei documenti multimediali che costituiscono il World Wide Web.
Bulletin Board System  
Sistema telematico - tipicamente amatoriale - che costituisce una sorta di bacheca elettronica.
client  
Programma che interagendo con un modulo remoto (server) permette ad un utente di accedere a servizi e risorse distribuite sulla rete.
DNS  
Domain Name Service. Sistema che consente di assegnare nomi simbolici agli host di Internet suddividendo la rete in sezioni logiche ordinate in modo gerarchico, denominate domini. Un nome simbolico ha la seguente forma: www.pippo.it.
dominio  
Sezione logica della rete Internet identificata da un nome e costituita da una o più sottoreti. Il nome del dominio è parte dell'indirizzo simbolico di un computer.
download  
Il prelievo di un file (ad es. via FTP) da un computer remoto.
FAQ  
Frequently Asked Questions. Una collezione di risposte alle domande più frequenti su un certo tema diffuse su Internet.
firma digitale  
Codifica di un file attraverso l'uso di un meccanismo di cifratura a doppia chiave che consente di identificare in maniera univoca e sicura il mittente.
freeware  
Software gratuito.
ftp  
File Transfer Protocol. Protocollo per il trasferimento dei file che consente agli utenti Internet di prelevare o depositare file da o su computer remoti.
gif  
Graphic Interchange Format. Formato grafico compresso molto diffuso su Internet. Può visualizzare un massimo di 256 colori contemporaneamente.
host  
Computer connesso alla rete in modo permanente, in genere (ma non necessariamente) in grado di "ospitare" risorse.
html  
HyperText Markup Language. Il linguaggio con il quale si codificano i documenti che vengono pubblicati nel World Wide Web.
HTTP  
HyperText Transfer Protocol. Protocollo alla base del World Wide Web, che regola l'interazione tra i client Web (browser) e i server che gestiscono ed inviano i documenti.
indirizzo IP  
Identificativo numerico unico associato a ogni singolo computer connesso ad Internet.
intranet  
Rete locale che - pur non essendo necessariamentre accessibile dall'esterno - fa uso di tecnologie Internet.
IRC  
Internet Relay Chat. Strumento per la realizzazione di chat attraverso Internet. IRC è suddiviso in numerosissimi canali tematici, detti anche "stanze".
jpg, jpeg  
Formato grafico compresso molto diffuso su Internet. Può visualizzare fino a 16 milioni di colori.
link  
Collegamento ipertestuale.
login  
La procedura di autenticazione per l'accesso a un computer o a un servizio informativo remoto.
mail-list, mailing-list  
Lista di utenti interessati allo scambio di informazioni su un argomento comune, utilizzando la posta elettronica. Ogni messaggio spedito alla lista viene distribuito automaticamente a tutti gli utenti che ne fanno parte.
mailbox  
Casella postale di un utente. La mailbox ospita temporaneamente i messaggi di posta elettronica, in attesa che essi vengano scaricati sul computer attraverso un programma client (per esempio Outlook, Eudora).
modem  
Dispositivo che permette ad un computer digitale di comunicare anche attraverso linee di trasmissione analogiche (quelle telefoniche tradizionali) mediante un processo di modulazione e demodulazione del segnale.
MP3  
MPEG Audio Layer 3. Standard di compressione dati audio in grado di offrire una qualità paragonabile a quella dei normali CD pur riducendo a circa un dodicesimo di quella originale la dimensione dei relativi file.
netiquette  
Net-etiquette. Il "galateo" della rete, ovvero la serie di norme di comportamento che è bene seguire nelle interazioni interpersonali su Internet.
newbie  
Uno dei termini utilizzati, talvolta in senso scherzoso, talvolta in senso spregiativo, per identificare i "novellini" della rete.
newsgroup  
Gruppo di discussione tematico accessibile attraverso Internet. La partecipazione a questo tipo di conferenze è aperta a tutti e avviene attraverso specifici programmi (newsreader).
pdf  
Portable Document Format. Diffuso formato per la gestione di documenti elettronici sviluppato dalla Adobe. I documenti in formato PDF permettono di conservare una impaginazione costante, indipendentemente dalla piattaforma su cui il documento viene letto.
PGP  
Pretty Good Privacy. Software per la crittografazione di messaggi personali.
plug-in  
Moduli software che integrano le funzioni dei programmi, e permettono la gestione di formati di file non standard.
POP  
Post Office Protocol. Protocollo per la gestione della posta elettronica che consente a un client e-mail di prelevare i messaggi dalla mailbox dell'utente.
RSA  
Dal nome degli sviluppatori Rivest-Shamir-Adleman, è un algoritmo crittografico e di autenticazione specifico per la rete sviluppato a partire dal 1977.
server  
Programma che gestisce, elabora e fornisce dati a moduli client. Si dice anche di computer che ospitano risorse e servizi di rete.
shareware  
Software che può essere prelevato e provato gratuitamente ma che prevede, dopo un certo periodo d'uso in prova, l'acquisto.
SMTP  
Simple Mail Transfer Protocol. Protocollo che controlla l'invio di messaggi di posta elettronica su Internet.
spam, spamming  
consiste nell'invio di una stessa e-mail, contenente di solito pubblicità, a centinaia, se non a migliaia di persone, puntando sul fatto che la posta elettronica è gratuita. Oltre a violare la netiquette e a saturare la rete con messaggi inutili, lo spamming in Italia viola la legge 675/96 sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
TCP/IP  
Transmission Control Protocol/Internet Protocol. L'insieme di protocolli che stanno alla base di Internet e che consentono lo scambio di dati tra i computer in rete.
telnet  
Protocollo di collegamento che consente ad un computer di divenire un terminale a caratteri di un computer remoto.
URL  
Uniform Resource Locator. Sistema con il quale si specifica formalmente la collocazione delle risorse su Internet. È una sorta di indirizzo elettronico. Le URL sono un sottoinsieme delle più generali URI (Universal Resource Identifier).
zip  
formato per la compressione di file. La compressione e decompressione dei file "zippati" avviene attraverso un apposito programma, come PkZip o Winzip.

 

Inizio Pagina



Campagna Accessibilità
Biblioteche In rete

|

powered by
Nohup Srl

|

International Webmaster Association - IWA

|

Dodecaedro.it - Biblioteca digitale - Sito Finalista premio speciale Giuria Giovani - Premio Donna Web 2005

|

Dodecaedro.it - Biblioteca digitale - Sito Eccellente al Premio Web Italia 2005

|

copyright © 2018 dodecaedro.it
HACKER: DIFENDI COSI' IL TUO PC, di Luca Panerai | | W3C XHTML 1.0 | W3C CSS        | W3C WAI -AAA